MIART 2021 - Giulia Marchi e Greta Schödl

MIART 2021

16-19 Settembre, 2021

VIP Preview:

16 settembre, 12 - 21

Apertura al pubblico:

17 - 18 settembre, 11:30 - 20

19 settembre, 11 - 19

Pad. 4 - Stand D29-D33 | Fieramilanocity, Milano


LABS Contemporary Art è lieta di annunciare la sua partecipazione all'edizione di Miart 2021 con uno stand dedicato a due artiste di generazione differenti: Giulia Marchi (1976) e Greta Schödl (1929).


Diversa la generazione di appartenenza, relativamente diversi i linguaggi utilizzati, diverso l’approccio nell’analisi di temi portanti, quali lo spazio, il tempo, per entrambe al centro della proprio operare. Eppure tra i due lavori si crea una silenziosa armonia.


La natura dello spazio logico è il titolo di una serie di lavori e della recente mostra di Marchi presso la galleria, il riferimento è al filosofo austriaco Ludwig Wittgenstein, alla sua ricerca sullo spazio.


E dalla cultura austriaca, mitteleuropea, nasce il lavoro di Greta Schödl, in cui la ripetizione del segno è determinante in una dimensione illeggibile, ritmica, per certi versi musicale.


Un dialogo questo tra le due artiste che non offre risposte, ma apre quesiti ulteriori per indagare il senso dei concetti portanti dell’esistenza.