top of page
Cerca

Puntinismo, Giulia Marchi, Marco Emmanuele

Aggiornamento: 28 feb




22,48m2 e LABS Contemporary Art sono lieti di presentare un progetto di scambio tra le città di Parigi e Bologna. L’iniziativa nasce dalla volontà di Alessandro Luppi e Rosario Caltabiano, di favorire la visione e la ricerca dei propri artisti e di ampliare i propri network presentando progetti inediti e pensati specificatamente per gli spazi espositivi.


Giulia Marchi e Marco Emmanuele presenteranno il progetto “Puntinismo” ospitato dalla galleria parigina e che inaugurerà domenica 3 marzo 2024.

Cécile Beau, Nicolas Boulard, Jean-Baptiste Caron e Charlotte Charbonnel presenteranno: “Metamorfosi” che inaugurerà sabato 16 marzo 2024 presso la galleria LABS Contemporary Art a Bologna.


Il progetto “Puntinismo” è un dialogo tra le pratiche artistiche di Giulia Marchi e Marco Emmanuele. Per la mostra i due artisti si sono confrontati sul tema del linguaggio e dei tempi che lo caratterizzano attraverso la punteggiatura; la parola è qui intesa come atto imprescindibile di interazione e condivisione così come l’agire pittorico.


Le ricerche di entrambi sono contaminate da diverse prassi, per quanto riguarda Marchi la fotografia, la poesia visiva e l’installazione; per Marco Emmanuele la pittura, il disegno, la scultura e l’installazione.


Le opere selezionate, in gran parte inedite e realizzate per il progetto, vengono pensate come un “contrappunto” musicale nel quale gli artisti si incontrano e scontrano instaurando una “melodia” di visioni e pensiero. 

Il puntinismo, inteso come corrente artistica, e i segni di interpunzione marcano i territori degli artisti stessi che esplicitano in maniera diversificata la loro ricerca assecondando le pratiche che le appartengono.


Puntinismo

Opening domenica 3 Marzo, h. 14-18

In mostra fino al 20 Aprile 2024.

22,48m2, Romanville, Francia


Commentaires


bottom of page